Procittadella | settembre 2013

Turisti in crescita

La principale attrazione turistica di Cittadella è, come noto, l’antica cerchia murata,  una tra le più belle e conservate al mondo tra quelle di epoca medioevale. L’apertura al pubblico del camminamento di ronda ha accresciuto l’attenzione del sito ed è stata un vero e proprio volano per il turismo nella città murata, ancor più dopo il completamento del percorso e grazie alla pubblicità data dall’evento . A conferma, alcuni dati statistici.
Nell’anno 2011 si erano contate 23.827 presenze nel 2012 22.675con una lieve flessione. Ma per i primi 6 mesi del 2013 l’incremento è ben del  5.493 turisti rispetto all’anno precedente, per un totale di 19.335 ingressi. Il 12%di visitatori proviene da un paese straniero. In realtà i tedeschi, seguita da britannici e dagli statunitensi, ma alla fine della lunga lista ci sono anche giapponesi, svedesi , coreani e indiani. Il boom turistico è frutto anche della nuova politica dell’ammirazione comunale, che ha affidato all’associazione Historia Tourism la gestione dell’ufficio Iat (Informazione e accoglienza turistica), del camminamento e di altre bellezze artistiche del territorio come villa Gallarati Scotti di Fontaniva. Il modello pubblico-privato si dimostra vincente, specie ora che le risorse a disposizione si sono ridotte. Il camminamento oggi è aperto 7 giorni su 7 e si sono ampliate le iniziative culturali. Come i corsi sugli antiche mestieri medioevali: scrittura gotica, miniatura e rilegatura. O gli intrattenimenti musicali al tramonto, organizzati i sabato di agosto, dalle 19 alle 21, nello spazio della Casa del Capitano a porta Bassano. Ogni sabato e domenica vi è la possibilità, dalle 15 alle 18, di visite guidate della durata di 20 minuti.
Per informazioni e prenotazioni allo IAT:
Tel 049.9404485 o turismo@comune.cittadella.pd.it

I commenti sono chiusi.