Gazzettino | 18 aprile

Sfrecciano le veterane della Mille Miglia

La manifestazione farà la sua prima tappa in città il 18 maggio sul tratto Brescia-Padova.
Un giorno da segnare sul calendario quello di giovedì 18 maggio. La manifestazione motoristica che tutto il mondo invidia all’Italia, la Mille Miglia, passerà anche lungo le strade di Cittadella nella prima di quattro tappe: la Brescia-Padova. Quest’anno la Mille Miglia compie novant’anni dalla prima edizione del 1927 e la manifestazione 2017, la 35°, sarà rievocativa.
In gara si contano 440 vetture (tutte costruite tra il 1927 e il 1957) provenienti da 41 paesi dei cinque continenti. Il percorso attraversa più di duecento comuni, sette regioni italiane e la Repubblica di San Marino. Da molti decenni la gara mancava dalle strade cittadellesi. Le splendide “signore a quattro ruote” arriveranno da Fontaniva e attraverseranno anche Galliera Veneta. Le auto transiteranno nel centro storico della città murata facendo una passerella in piazza Pierobon, dove avverrà la punzonatura dei ruolini di marcia. È infatti una gara a tempo e il programma ufficiale segnala la partenza del primo equipaggio alle 14.30 da viale Venezia a Brescia. L’ultima auto storica lascerà la città lombarda alle 17. L’arrivo della prima vettura per il controllo orario della prima giornata di corsa è previsto alle 21.30 in Prato della Valle a Padova. A Cittadella quindi il passaggio avverrà qualche ora prima, intorno alle 19, e si stima che tutte le auto in gara passino nell’arco massimo di sei ore. Non sarà assolutamente una noia attendere lo scorrere delle vetture perché si ammireranno delle vere e proprie opere d’arte a motore. Auto che hanno fatto la storia, che riportano indietro nel tempo, che fanno viaggiare la fantasia anche dei giovanissimi. Auto che pochi hanno visto dal vero.
Il giorno successivo, venerdì, la gara ripartirà da Padova alle 12.30 per arrivare a Roma. Poi ripartirà per Parma e domenica 21 farà il ritorno a Brescia.

I commenti sono chiusi.