Gazzettino | 22/10/2015

RITORNA LA “FIERA FRANCA” CON PIU’ ESPOSITORI. SORVEGLIANZA POTENZIATA.

Una Fiera Franca moderna che non vuole dimenticare le tradizioni e che è in continua crescita. L’edizione numero 422 è stata presentata ufficialmente ieri dal vice sindaco reggente Luca Pierobon, dalla presidente della Pro Cittadella Marirosa Andretta e, per le categorie economiche dal presidente dell’Upa Flavio Carlana. Un grande lavoro per organizzare una festa che porti sano divertimento, da sabato a lunedì prossimo, con particolare attenzione anche alla sicurezza e alla logistica. Tutta l’area turistica verrà pedonalizzata con i varchi. Arriveranno in rinforzo da Padova sei vigili per un totale di 15 in servizio a turno anche i borghese, oltre a carabinieri, finanzieri, volontari carabinieri, protezione civile e Croce Rossa.
Sono stati aggiunti sei nuovi container per i bagni pubblici. Le sei aree di parcheggio (cimitero, Girardi, stadio di via Verdi, hotel Filanda, via Dante e piazzale Friuli) vedranno la presenza di volontari che raccoglieranno fondi per gli asili cittadini. Un trenino con biglietto a due euro accompagnerà nella zona fiera. Nell’area dello stadio il grande luna park, 320 le bancarelle presenti (10 in più dell’anno scorso) e poi a Villa Rina lo storico Tendone con la ristorazione curata dai 120 volontari dell’associazione Ca’ Onorai (ricavato in beneficenza). A fianco l’Expo con il record di 60 espositori, con prezzi agevolati dopo che è venuto a mancare il contributo della Camera di Commercio. Particolare anche il mercato del bestiame del lunedì a lato del cimitero che per tutta la mattinata con una novità: gli Amici del cavallo Lungo Brenta faranno fare giri con i pony e una carrozza. Sabato alle 17 taglio del nastro dell’Expo con la banda cittadina, poi alle 18.30  poi in via Garibaldi accensione della nuova illuminazione. Camminamento aperto in notturna dalle 21 alle 24. Domenica alle 16 in piazza Pierobon, tombola pro centro anziani. Lunedì alle 10 inaugurazione mercato del bestiame e alle 21.30 a Riva del Grappa lo spettacolo musical-pittoresco, che chiuderà l’evento. (M.C)

I commenti sono chiusi.