Mattino | 6/12/12

Rete di cunicoli sotto Cittadella

Dopo quello scoperto a Porta Treviso, ne spunta un altro a Porta Bassano

Tunnel sotto le mura, dopo quello di Porta Treviso ne sbuca uno anche a Porta Bassano. Sono i cunicolo sotterranei, risalenti al Trecento, che l’amministrazione comunale è intenzionata a rendere percorribili. “Dal 15 dicembre”, spiega il sindaco Giuseppe Pan, “sarà possibile vedere l’ingresso del cunicolo trovato in Casa del Capitano, accedendo direttamente da Porta Bassano”. “La visita è compresa in quella didattica di 20 minuti che l’Ufficio turistico di Cittadella organizza ogni sabato e domenica dalle 14 alle 15.30, ogni 30 minuti, al prezzo di un euro a persona”, spiegano dallo Iat. Il passaggio sotterraneo di Porta Bassano non è della portata di quello rinvenuto quasi per caso, in porta Treviso, ma rappresenta comunque “una straordinaria scoperta da un punto di vista storico: i gioielli di Cittadella, a quanto pare, non sono solo quelli visibili e ammirati da tutti, ma c’è qualcosa che sta anche sotto”, osserva Pan. Ma qual era l’uso che un tempo se ne faceva? “Erano vere e proprie vie di fuga utilizzate qualche secolo fa per aggirare qualche assedio. Vorrei trovare un finanziamento per renderli percorribili, potremmo avere una passeggiata sopra e sotto le mura”, conclude Pan.

I commenti sono chiusi.