Gazzettino | 25/09/12

Ottomila i visitatori del medioevo

In tanti sulle antiche mura nel suggestivo fine settimana

 Ottomila i visitatori del medioevo

(M.C.) Un successo la giornata e mezza, sabato e domenica scorsa, di rievocazione storica “Voci dall’Evo di Mezzo”, realizzata nella città murata dall’associazione culturale locale “L’Arme, le dame, i cavalieri”, presieduta da Ferdinando Amabile in collaborazione con il Comune. Si stima una presenza di ottomila persone nella giornata festiva, ma se la cifra non può essere certissima, quello che è assodato è che sul camminamento di ronda sono salite 1011 persone che ben 20 sono stati i pullman di turisti giunti dalla zona di Lucca per assistere alle varie fasi della giornata e per visitare la città d’arte.
Erano 450 le persone impegnate, appartenenti a numerosi gruppi storici, di questi 150 dell’Associazione. Rievocata la liberazione di Cittadella dal tiranno Ezzelino, avvenuta nel 1256, era il 21 giugno.
Interessate in modo particolare l’area dei giardini pubblici di Riva IV Novembre con la taverna medievale, il mercato e l’area dei duelli ed il Campo della Marta dov’è stato allestito un accampamento medievale, molto suggestivo in serata perché illuminato solo da torce e bracieri e poi le vie principali del centro, arricchite di numerosi stendardi, dove si è svolto il corteo storico.
“Siamo molto soddisfatti, ringrazio tutti coloro che hanno contribuito a questa edizione – dice il presidente Amabile – è andato tutto secondo il programma. Abbiamo avuto un grande riscontro, ricevuto tanti complimenti, anche da persone studiose ed appassionate di storia. Grande l’interesse del pubblico, di varie età, anche per le botteghe come ad esempio quella dell’affresco, del cantiere delle costruzioni dei falconieri e molte altre. La rievocazione oltre che momento di cultura – conclude il presidente – si sempre più affermando come attrattiva anche a livello turistico.
L’associazione, fondata nel 1996, ha sede in Stradella Nico D’Alvise. È possibile avvicinarsi alle interessanti proposte del gruppo che partecipa a sua volta anche ad altri eventi. Informazioni nel sito www.armedamecavalieri.it

I commenti sono chiusi.