Mattino | 8/06/13

Nastro da Guinnes intorno alle mura

Firmato da centinaia di cittadellesi, è lungo due chilometri e oggi sarà srotolato da 70 volontari
Dopo 15 anni di lavori e l’investimento di 20 milioni di euro, oggi le mura di Cittadella verranno finalmente riconsegnate alla cittadinanza, e il cammino di ronda potrà essere interamente percorso come un tempo dalle guardie. Per festeggiare l’evento, il nastro più lungo del mondo abbraccerà la cinta murata. Alle 17 verrà infatti tentato un Guinnessworld record:”E’ stato realizzato un nastro granata”, dice il sindaco Giuseppe Pan, “intervallato ogni 300 metri da un segno bianco con la misurazione e lungo due chilometri, che verranno srotolato da 70 volontari. In questi giorni la bobina è stata messa a disposizione del pubblico di Cittadella in Torre di Malta per essere firmata”. Un’iniziativa che ha entusiasmato e attratto un gran numero di persone:”Sono centinaia i cittadini che hanno voluto imprimere il proprio nome sul nastro”, spiega Pan. “Con un piccolo gesto sono entrati a far parte della storia della nostra città. Il nastro, che ha i colori anche del Cittadella Calcio, circonderà tutto il perimetro delle mura”. Al termine, sarà proprio il sindaco a chiuderlo con un fiocco. “La bobina verrà posizionata alla balconata subito dopo Porta Vicenza, che sarà la partenza della staffetta: davanti al duomo e al teatro saranno predisposti maxi schermi. Le riprese dall’alto verranno realizzate con un drone.” Continua Pan. Padrino d’eccezione, sarà Gerry Scotti. Oggi e domani piazza Pierobon e piazza Martiri del Grappa saranno interdette fin dalla mattina per l’allestimento dei palchi; via Indipendenza non sarà più percorribile dal primo pomeriggio, mentre dalle 20 scatterà l’area pedonale in tutto il centro storico. Domani dalle 8.30 sarà chiuso l’intero centro storico per la cerimonia di inaugurazione delle mura con l’aggiunta della chiusura anche di Riva IV Novembre. Dopo la festa per il 40°anniversario dell’As Cittadella Calcio e la notte bianca su tematiche sportive, oggi si fa il bis: negozi ancora aperti, perla seconda sera di seguito, ma stavolta in stile medievale. Dalle 21 alle 24 sarà possibile accedere gratuitamente al camminamento di ronda e alle 21.30, in villa Rina: la Filarmonica Cittadellese si esibirà in un concerto rock. La settimana dedicata ai festeggiamenti del restauro delle mura terminerà domani con la presenza del presidente del Senato Pietro Grasso; l’exprocuratore antimafia farà prima di tutto tappa nella chiesa di Facca, accolto dal parroco don Luigi Tellatin, e parteciperà alla messa delle 10. Al termine della celebrazione liturgica, Grasso si sposterà in centro a Cittadella dove ad attenderlo ci sarà il primo cittadino. La giornata proseguirà quindi con la sfilata medievale con cavalli in centro storico e il mercatino di prodotti officinali; dalle 9 alle 18 inaugurazione della maratona; dalle 20.30 alle 22 concerto della Circle Symphony Orchestra con spettacolo pirotecnico.

I commenti sono chiusi.