Gazzettino | 05/10/2016

Le mura diventano laboratorio didattico

Non solo l’affascinante visita al camminamento di ronda delle milleduecentesche mura di Cittadella a 15 metri d’altezza, ma anche la possibilità di partecipare ai laboratori didattici che si svolgono dentro la Torre di Malta. Oltre a quelli su scrittura gotica, miniatura, rilegatura, lavorazione con le pelli e realizzazione di oggetti con l’argilla,  l’Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica ha aumentato la proposta culturale aggiungendo i laboratori sull’affresco, sul mosaico e di  l’orienteering urbano. In particolare in quest’ultimo si imparerà ad orientarsi nel centro storico sotto la guida di un operatore didattico, utilizzando una speciale mappa di Cittadella. Si potranno risolvere semplici indovinelli per scoprire i luoghi più nascosti e i segreti più interessanti della città murata. Il laboratorio è stato ideato grazie alla collaborazione degli studenti della 2A Linguistico del locale Liceo Tito Lucrezio Caro, durante un progetto di alternanza scuola-lavoro. Il format dei laboratori è studiato in particolar modo per le scolaresche, diventando poi attività didattica, mentre a breve sarà diffuso il calendario dei laboratori anche per le famiglie.
Info: 0499404485, www.visitcittadella.it

I commenti sono chiusi.