Il gazzettino | agosto 2012

Le mura “promosse” da oltre 1500 turisti

Le mura “promosse” da oltre 1500 turisti
(M.C.) Il camminamento di ronda sulle mura di Cittadella, si conferma sempre più elemento di attrattiva per i turisti. Molto confortanti gli ultimi dati elaborati dall’ufficio Informazione e Accoglienza turistica, relativi al mese di luglio. A staccare il biglietto da Porta Bassano, punto di ingresso dalla Casa del Capitano, sono stati in 1571. Di questi il 23% erano stranieri. Nel dettaglio sono gli americani a farla da padrona con 82 ingressi, seguiti dai tedeschi con 67 e poi dai francesi con 65. Paesi a noi vicini, ma non è automatica la presenza. Ma a fare i tre quarti di camminamento anche una decina di australiani, altrettanti russi e giapponesi. In tre porteranno in Bangladesh il ricordo di Cittadella come pure il turista filippino, quello venezuelano ed il lussemburghese.
Gli italiani sono stati invece 1211. Un turismo quello cittadellese non stanziale, ma pur sempre risorsa economica per la città medievale che sta da tempo investendo sulla riqualificazione delle mura che tra pochi mesi sarà completa nella sua interezza. Mancano poche decine di metri nel tratto di Riva dell’Ospedale, poi l’ellisse merlato sarà percorribile nella sua totalità. Forte l’investimento promozionale da parte dell’Amministrazione comunale. Da ultimi i numerosi gadget di Cittadella che si possono acquistare nella sede dello Iat diretto da Elena Bonaldo e Cristina Pesavento. Il Comune confida nel raggiungimento delle 30 mila presenze turistiche. Il camminamento è aperto dal lunedì al venerdì 9-13 e 14-18, sabato e domenica 9-12.30 e 14.30-19, martedì chiuso.

I commenti sono chiusi.