Gazzettino | 26/10/2015

LA FIERA VISITATA Già DA TRENTAMILA PERSONE

OGGI CONCLUDE L’EDIZIONE NUMERO 422

Oggi l’ultimo dei tre giorni di Fiera a Cittadella che si può già annotare negli annali come la Fiera dei record. Una 422^ edizione che già dal prologo di venerdì – complice un clima veramente non da fine ottobre – ha portato nella città murata 30 mila persone. Un vero e propio “assalto” ai bar che ovviamente si sono attrezzati per l’occasione, ma anche per loro ogni più rosea previsione è stata superata. Nonostante il potenziamento delle strutture prefabbricate dei bagni, inevitabili i “ricordi”, lasciati dai soliti incivili spesso a due passi dagli ingressi delle abitazioni. Tutto si è svolto nel modo più tranquillo possibile, premiando l’ampia pedonalizzazione e l’intenso lavoro degli uomini del Comune, polizia locale e tecnici del magazzino comunale, e poi di carabinieri, guardia di finanza, volontari dell’associazione nazionale carabinieri e della locale croce rossa italiana. Fornelli mai spenti se non di notte, nel tendone di Villa Rina con 120 volontari di Ca’ Onorai impegnati nella ristorazione. A fianco l’Expo delle categorie economiche. E che si tratti della fiera dei record lo dimostrano anche gli accessi al camminamento di ronda: sabato e domenica i visitatori sono stati 2517. Il 10% provenienti dal salone auto e moto d’epoca di Padova dove era presente uno stand di promozione turistica di Cittadella con molti americani, tedeschi e giapponesi. Affollatissimo il luna park allo stadio, 320 le bancarelle presenti con innumerevoli offerte a cominciare da quelle culinarie con i classici panini “onti”.
Oggi ultimo giorno, quello in passato Franco, ossia con i venditori liberi dai dazi. In particolare a lato del cimitero del capoluogo per tutta la mattinata il mercato del bestiame (inaugurazione alle 10) con attività a cavallo per i bambini. Aperti Tendone ed Expo, la mostra del Cai nella chiesa del Torresino e poi il camminamento di ronda. Il gran finale sarà alle 21,30 quando comincerà lo spettacolo musical-pirotecnico annunciato ancora più suggestivo. Appuntamento in riva del Grappa e Villa Rina. Porta Treviso verrà bloccata al transito.

 

I commenti sono chiusi.