Gazzettino | 23/07/2017

L’Ufficio turistico concede il camminamento con un particolare pacchetto

NOZZE L’idea è venuta ai testimoni di Chiara e Simone, sposi il 20 agosto

(M.C.) Non ne ha narrato l’immortale William Shakespeare, ma sulla scia del romantico balcone veronese degli innamorati Giulietta e Romeo, anche le mura di Cittadella potrebbero essere sempre di più uno splendido luogo per gli innamorati. Venerdì pomeriggio sul camminamento di ronda a loro insaputa, i cittadellesi Chiara Scapin e Simone Panzeri originario di Cornate D’Adda, sono stati fatti incontrare dai rispettivi testimoni di nozze che hanno consegnato le fedi nuziali.
Si sposeranno domenica 20 agosto alle 11:45 nella chiesa della parrocchia di Pozzetto di Cittadella. La testimone di lei Dora e di lui Gabriele e Villi, hanno pensato ad un gesto originale e molto simbolico. L’idea è stata condivisa dal personale dell’ufficio Informazioni ed accoglienza turistica (Iat) che ha collaborato alla realizzazione. Spiega Villi: “Chiara e Simone sono capi scout del gruppo Cittadella 3. Si sono conosciuti qualche anno fa e non provengono dallo stesso paese. Le fedi nuziali hanno un grande valore simbolico. Unendo questi elementi abbiamo pensato di consegnargliele facendoli incontrare in uno spazio particolare, quello del camminamento. Sono saliti da due punti opposti, l’uno all’insaputa dell’altro, certamente immaginando che sarebbe successo qualche cosa. A metà del percorso hanno trovato un filo di lana e delle foto. Ricostituendo la matassa sono arrivati ad incontrarsi proprio dove c’erano le fedi”. Grande ovviamente lo stupore. I testimoni, c’era anche un’amica della sposa, ringraziano lo Iat per la disponibilità dimostrata. Ed anche per l’ufficio turistico è la prima volta che sulle mura accade un avvenimento del genere. Ben più consolidato è ormai l’utilizzo di una parte del complesso fortificato, la sala nobile della Casa del capitano, per i matrimoni con rito civile. Preferita senza dubbio alle altre sale comunali. Inoltre l’ufficio ha preparato un particolare biglietto per gli sposi che vogliono immortalarsi sul camminamento. Con 50 euro possono salire con tutto lo staff tecnico ed invitati (5 fino ad ora quest’anno). Se son rose fioriranno, meglio se sulle mura.

 

I commenti sono chiusi.