Gazzettino | 13/09/2015

IN VIAGGIO VIRTUALE SULLE MURA

Un grande libro a “realtà aumentata” nelle piazze di Brescia e Bergamo

Nuova iniziativa di promozione turistica in Lombardia

Michelangelo Cecchetto (Cittadella). La tecnologia, quella della realtà aumentata, è l’ultima iniziativa innovativa in ordine di tempo per promuovere Cittadella e il suo territorio. Debutta domani nelle piazze di Brescia e Bergamo, messo a punto dall’ufficio informazioni ed accoglienza turistica della città murata, questa particolare scoperta della città medievale. Un grande libro di storia alto due metri verrà posizionato nei centri storici dei due capoluoghi lombardi: proprio la Lombardia – dicono i recenti dati statistici di vista – è un territorio strategico dal quale provengono numerosi turisti. La grafica del grande libro rappresenterà un testo sulla storia medievale con immagini classiche dei temi scolastici. L’hostess avrà un tablet con il quale il pubblico potrà scoprire come nel 2015 sia possibile vivere il medioevo. Puntando il dispositivo verso le immagini stampate sul grande libro, in corrispondenza delle illustrazioni, appariranno sullo schermo alcuni video di promozione del camminamento di ronda, scoprendo il fascino di una visita alle mura cittadellesi in maniera innovativa rendendo reale lo slogan promozionale di Cittadella “Camminando nella storia”. L’originale attività si inserisce in una nuova strategia in linea con le grandi destinazioni culturali italiane e internazionali. Si inizia oggi da Brescia ripetendo poi l’evento domenica 20 settembre. A Bergamo l’iniziativa sarà domenica 27 settembre e domenica 4 ottobre.
Partner dello Iat di Cittadella nel progetto è l’agenzia di comunicazione milanese EventAffair, specializzata nella consulenza e nella realizzazione di eventi promozionali per il marketing turistico per grandi enti stranieri. La promozione del turismo di Cittadella arriva così ad un altissimo livello di innovazione e originalità. La poliedrica attività di promozione sta dando i suoi frutti visto che lo scorso anno le presenze si sono aggirate intorno ai 60mila turisti. Tra le promozioni in corso, quella di due pullman all’Expo con la pubblicità della città murata sulle fiancate.

 

I commenti sono chiusi.