Gazzettino | 3/10/2013

Il Teatro Sociale apre ai gruppi amatoriali

(M.C.) Promuovere le attività delle compagnie teatrali del territorio e portare il pubblico a teatro dimostrando che non è un ambiente riservato a pochi. Al via da sabato prossimo la nuova rassegna di teatro amatoriale promossa da Comune, Pro Loco ed ArteVen, al Teatro Sociale di Cittadella. Si tratta di quattro appuntamenti, con inizio alle 21, dedicati ai gruppi amatoriali, ma di provate capacità teatrali.
In scena la Compagnia I Cà Muffi con Amore e batticore, per la regia della stessa compagnia. Sabato 12 l’Allegra Officina presenta Ciò che vide il maggiordomo, regia di Vittorio Attene. Sabato 19 la compagnia d’Imprevisto sarà in scena con Non sparare sul postino,regia di Federica Santinello, mentre venerdì 25 Travisum Teatro presenta Le bugie hanno le gambe corte, per la regia di Roberto Zannolli. L’iniziativa è inserita nel programma degli eventi dell’Ottobre cittadellese. Biglietto unico 8 euro, prevendite dal martedì al venerdì dalle 10 alle 12 nel botteghino del Teatro. Infoline: 348.009.0061

I commenti sono chiusi.