notiziario di Galliera | primavera 2012

Il Club territoriale del Cittadellese

Da quasi un anno ormai è nato il “Club Territoriale del Cittadellese”. A questo Club fanno parte 13 comuni del nostro territorio e altri enti e associazioni. Dopo Galliera Veneta, che ha partecipato da subito in modo attivo a quest’iniziativa, vi troviamo associati i comuni di Cittadella, Tombolo, Fontaniva, Curtarolo, San Giorgio in Bosco, San Pietro in Gu, Carmignano di Brenta, Piazzola sul Brenta, Camposanmartino, Gazzo padovano, San Martino di
Lupari, Grantorto. Gli enti che collaborano a questo progetto sono il Consorzio di Promozione turistica di Padova, l’Ascom, Coldiretti, le proloco dei 13 comuni, le associazioni di rievocazione storica e lo Iat di Cittadella. Quest’ultimo, grazie alle responsabili d’uffi cio Elena Bonaldo e Cristina Pesavento, ha un ruolo fondamentale e operativo. Questo Club è nato infatti con lo scopo di promuovere dal punto di vista turistico il nostro territorio.
Concretamente sono già a disposizione del turista 3 proposte turistiche che si possono acquistare on-line nel
sito del Consorzio di Padova o prenotando allo Iat di Cittadella. Questi pacchetti si avvalgono dell’offerta di alcuni servizi turistici gratuiti, della prenotazione alberghiera per il soggiorno e della selezione di alcuniristoranti tipici.
Tra questi, per esempio, vi è un pacchetto turistico attuabile da italiani o stranieri in qualsiasi weekend dell’anno. Grazie alla collaborazione di alcuni alberghi e ristoranti nel Cittadellese, ad un prezzo fi sso a persona il turista può
soggiornare nel nostro territorio, essere consigliato sull’enogastronomia e approfi ttare delle visite di alcuni
siti culturali e ambientali.
Il turista che acquista il “pacchetto weekend” potrà essere accompagnato nella visita del famoso Camminamento
di Ronda di Cittadella, alla Palude di Onara, alla Villa Contarini di Piazzola e, per quanto riguarda Galliera Veneta, al Parco della Villa Imperiale. È stato anche stampato un depliant sulla gastronomia del nostro territorio, in cui sono presentati 12 ristoranti convenzionati e la loro cucina tipica. Il Palazzino di Lucia Pavan e il Palazzon di Cusinato Gastone e Fervido sono inclusi tra i ristoranti del Cittadellese.
Lo Iat di Cittadella invece oltre a fornire informazioni turistiche di tutti i 13 comuni diventando cosi promotore del
turismo più amplio del nostro territorio, sta organizzando la creazione di un nuovo sito del turismo nel Cittadellese
con la collaborazione del Consorzio del Turismo di Padova. Il progetto ha avuto fi n ora gran successo e Galliera Veneta è stata già pubblicizzata alla scorsa Borsa Internazionale del Turismo BIT di Milano e a moltissime fi ere in tutta Italia e in tutta Europa, come a Mombay in India lo scorso novembre.
Al sito del turismo di Cittadella http://turismo.comune.cittadella.pd.it/it/visitare-i-dintorni/ curato dallo IAT di Cittadella potete trovare una pagina dedicata al Territorio del Cittadellese e a Galliera Veneta.

I commenti sono chiusi.