gazzettino | 06/04/2013

GLI “STEAMPUNK” SOTTO LE MURA

Oggi e domani Cittadella ospita il primo incontro tra cultori, appassionati e studiosi del fenomeno SteamPunk. Nell’hotel Filanda incontri, workshop, laboratori, mostre aperti a tutti che costituiscono lo SteamCamp. Si parlerà di libri, film, videogiochi, giochi, cultura SteamPunk e ovviamente di outfit, alla presenza di scrittori, autori, musicisti, fumettisti, illustratori, inventori, editori, sceneggiatori e molti altri. È la prima volta che l’evento si svolge in Europa e Cittadella ha questo primato.
Direttore del Comitato scientifico che ha curato l’organizzazione è Marco Carrara che oggi alle 10 aprirà i lavori. Ma cos’è lo SteamPunk? È un termine che nasce nell’ambito della letteratura fantastica del 1987, coniato dallo scrittore statunitense Kevin Wayne Jeter in una lettera alla rivista Locus. È sia buona fantascienza (o science – fantasy) che un gioco di citazioni storiche e letterarie rivolto agli appassionati della fantascienza dell’epoca e in generale agli amanti dell’Ottocento. L’opera che rappresenta il miglior esempio di gioco di citazioni è il fumetto “The League of Extraordinary Gentlemen”.
Le opere SteamPunk sono fantascienza o science – fantasy scritta dopo il XIX e ambientata: nel vero XIX secolo (lungo XIX Secolo: 1789 – 1914), in un XIC secolo alternativo, in un secolo diverso visto con gli occhi della fantascienza dell’Ottocento, in un mondo diverso ispirato alla fantascienza d’epoca e alla rivoluzione industriale.
Attorno allo SteamPunk si è evoluto un insieme di altre cose, dalla musica al vestiario all’oggettistica.
Numerosi i temi degli incontri programmati a Cittadella. Per citarne alcuni: informatica del XIX secolo, gli alieni nella fantascienza storica, libri marziani, musica SteamPunk, laboratorio di costume Vittoriano, sugarpulp scritture forti a nordest, Picasso e le città immaginarie, laboratorio riciclare il non riciclabile. È domenica: fantascienza e steampunk, giochi steampunk e fumetto, oltre all’esposizione e al mercatino Vittoriano.
Per approfondire: www.steamcamp.it.

I commenti sono chiusi.