Gazzettino | 11/07/2018

Gemellaggio americano per studenti e aziende

Decollerà domani da Venezia direzione Atlanta, Stati Uniti, e da qui a Noblesville nello stato dell’Indiana, la delegazione formata dall’assessore alla Cultura Francesca Pavan, da Sofia Busatto e Giulia D’Addato studentesse accompagnatrici e dalle studentesse dell’istituto Girardi Maddalena Cerri e Beatrice Zurlo e da Diletta Raco e Leonardo Brotto del liceo Caro. Rappresenteranno Cittadella nell’undicesimo anno del gemellaggio trilaterale che vede oltre ad Italia e Usa, anche il Brasile con Nova Prata; Lino Strellotto segue da tempo l’iniziativa. “Un gemellaggio particolare che ha visto al centro da sempre i giovani che hanno una parte fondamentale nella programmazione e gestione – ha spiegato Pierobon – considerando poi le varie opportunità in primis economiche. Non a caso una importante azienda cittadellese ha aperto uno stabilimento proprio nella città confinante a Noblesville. Come Comune sosteniamo le spese di viaggio per gli studenti, mentre l’assessore paga personalmente. Negli Stati Uniti si unirà per due giorni l’assessore regionale Giuseppe Pan presente privatamente. Anche la Regione del Veneto da’ un contributo all’iniziativa”. “Elemento principale la buona conoscenza dell’inglese – evidenzia l’assessore Pavan – Si approfondiscono legami e se ne creano di nuovi. Ad agosto il coro Voice in soul della Filarmonica sarà in tour in brasile, e sempre lì è allo studio un’iniziativa ciclistica mentre a Noblesville andrà a frequentare il quarto anno di superiori lo studente Francesco Zoppè. Rimane sempre centrale il ruolo degli studenti”. Il gemellaggio si deve al lavoro di Bruno Zoppè con l’appoggio di Anna Rubbo ed Elena Tosatto, accanto all’Amministrazione.

I commenti sono chiusi.