Gazzettino | 18/10/2015

FIERA FRANCA, CONTO ALLA ROVESCIA

E’ tutto pronto per la 422. edizione della Fiera Franca di Cittadella. In questo fine settimana si è attivato lo spazio de “Il Tendone” con i suoi eventi e soprattutto la prelibata cucina. Da sabato a lunedì prossimi, a Cittadella arriveranno migliaia di persone per l’evento più importante del ricco e variegato calendario delle manifestazioni cittadine, programmato nel segno della tradizione, ma anche dell’innovazione.
Per la Fiera veramente un grande lavoro da parte del Comune e della Pro Cittadella, con la collaborazione delle categorie economiche del cittadellese e la gestione della ristorazione dell’Associazione volontari Ca’ Onorai. Come sempre, sarà creata un’ampia area pedonalizzata con varchi presidiati lungo le rive e nell’area dello stadio sarà allestito il luna park. Nel parcheggio di Villa Rina, oltre al Tendone, l’area Expo. La mostra-mercato delle macchine agricole e per giardinaggio sarà posizionata lungo gli spalti di Riva dell’ospedale, ossia tra porta Padova e porta Treviso. Il programma dettagliato della manifestazione prevede per sabato 24 ottobre alle 17, la cerimonia del taglio del nastro dell’Expo sul piazzale di Villa Rina con l’accompagnamento del complesso bandistico Ciro Bianchi e del gruppo delle majorettes. Alle 18 cerimonia di inaugurazione della nuova illuminazione dei portici di Via Garibaldi in centro storico, primo stralcio del totale progetto di riqualificazione dell’apparato di illuminazione pubblica che sarà più economico, meno inquinante e più efficiente. Domenica dalle 10 fino a tarda sera, in attività il Tendone e l’Expo. Alle 16 in piazza Pierobon, la tradizionale tombola di beneficenza a sostegno degli importanti progetti assistenziali del Centro residenziale per anziani di Cittadella. Giorno clou quello di lunedì 26 con l’allestimento alle 6 dell’antica fiera del bestiame la cui collocazione è nella parte laterale est del cimitero del capoluogo ( non più nella zona industriale nord). Il taglio del nastro avverrà alle 10. In funzione anche tendone ed expo. Alle 21,30 la conclusione della fiera con il grande spettacolo musical-pirotecnico che richiama pubblico da tutta la regione. Non mancheranno ovviamente le diverse centinaia di bancarelle con prodotti di vario genere: dagli alimentari alle speciali offerte fiera. In vigore sempre l’ordinanza anti venditori abusivi con possibilità di confiscare la merce anche se non esposta al pubblico.

I commenti sono chiusi.