Gazzettino | Martedì 25 Ottobre 2011

Fiera Franca, cinquantamila visitatori

(M.C.) Ripagati Comune e Pro Cittadella, come tutti gli operatori del resto, del maltempo che lo scorso anno di fatto bloccò la tradizionale Fiera Franca. L’edizione 2011 si ricorderà senza dubbio tra quelle con i numeri più ampi grazie al fine settimana con un clima tiepido, come pure il lunedì seppur meno sereno della giornata festiva e con una leggera pioggia serale. Sicuramente dal sabato al lunedì la zona fieristica, diventata pedonale grazie agli speciali varchi di accesso presidiati dalla polizia locale, si possono contare almeno 50 mila persone. Buoni affari per tutti, in particolare per gli operatori del settore ristorazione, ambulante ed in sede fissa, considerato che è tradizione mangiare frittelle, panini e assaggiare la cucina del Tendone. Tanta allegria soprattutto dopo il tramonto e fino a tarda ora, ma non si sono registrati problemi di ordine pubblico. L’ambulanza del pronto soccorso è intervenuta in centro storico per tre episodi di malori, risoltisi comunque senza problemi. La storica Fiera Franca, culmine dell’Ottobre Cittadellese, si dimostra uno tra i principali eventi provinciali del periodo. Gran finale lo spettacolo musical-pirotecnico che alle 22 ha concluso i festeggiamenti dando l’arrivederci al 2012.

I commenti sono chiusi.