il gazzettino | 05/03/2011

Entro un anno l’intero camminamento sulle storiche mura medievali sarà percorribile dai visitatori

(M.C.) «Entro un anno l’intero camminamento sulle storiche mura medievali sarà percorribile dai visitatori: Cittadella si consolida quale fulcro e cardine del turismo nell’Alta padovana e non solo, grazie ad un rinnovato impulso turistico destinato a rivitalizzazione la nostra città.» Parole del sindaco e donorevole Massimo Bitonci, dopo la notizia dell’ottenimento dei finanziamenti utili a concludere il restauro dell’ultima parte di cortina merlata. «Nell’ambito del riparto dell’8 per mille – spiega Bitonci – è giunta la conferma del finanziamento di 1.334.145,69 euro per il completamento del restauro delle mura, cifra che va sommata ai 500 mila euro stanziati da Arcus (Società per lo sviluppo dell’Arte, della cultura e dello spettacolo del ministero per i Beni culturali) nel 2010 e degli ulteriori 500 mila euro previsti per il corrente anno. La Regione ha destinato 1.030.850,29 euro e il ministero per l’Economia 266 mila euro, per un totale di 3.630.995,98 euro». Il sindaco sottolinea la valenza turistica di Cittadella, il grande lavoro anche del vice Giuseppe Pan presidente dell’associazione Città Murate del Veneto, il recentissimo debutto di Cittadella alla Borsa del turismo di Milano e il prezioso contributo della Pro Cittadella e dell’associazione L’arme, le Dame, i Cavalieri.
«Nel 2010 – conclude – i visitatori sono stati 19.483 a camminamento non completato».

I commenti sono chiusi.