Gazzettino | 24/10/2014

CITTADELLA Da oggi la manifestazione che conta 500 espositori

Fiera Franca per centomila visitatori.

Michelangelo Cecchetto

Comincia oggi il lungo fine settimana della storica Fiere Franca di Cittadella, realizzata da Comune, Pro Loco e categorie economiche cittadellesi con la collaborazione della Camera di Commercio di Padova. La città murata si prepara per accogliere al meglio 100mila persone. Questa la previsione se il meteo non farà le bizze. Ampia l’area fieristica con 500 espositori tra centro storico , Villa Rina, riva IV Novembre, Via Palladio e Via Alfieri, le aree della festa. Prodotti di varie categorie merceologiche. Il lina park è nella zona dello stadio con nuovissime attrazioni. A Villa Rina c’è il Tendone con il gruppo volontari di Ca’ Onorai con bar e numerose prelibatezze gastonomiche. Oggi alle 21 festa della birra, concerto dei 32° Parallelo Nomadi Tribute Band. Domani e domenica pranzi e cene, lunedì anche musica live dalle 21. Domani alle 18 inaugurazione all’Expo 2014. A fianco del Tendone un’area con 60 espositori delle varie categorie economiche. Domenca alle 16 in Piazza Pierobon la tombola pro Centro Anziani. Novità è il mercato del bestiame del lunedì. Non più nella zona industriale nord, ma più vicino, a lato del Cimitero Austroungarico. Si raggiunge a piedi dal centro. Sempre lunedì alle 21:30 da Riva del Grappa (esterno mura), il nuovissimo e amplificato spettacolo di fuochi d’artificio e musica della Pirotecnica Alta Padovana. Domani il camminamento di rona sulle mura è aperto fino alle 24 (ultimo ingresso alle 23). Domenica e lunedì orario continuato dalle 9 alle 19. Si sale da Porta Bassano nella Casa del Capitano. Quattro le aree parcheggio servite da bus navetta gratuite. Sono a fianco dell’istituto Girardi, a lato del cimitero, nell’area dell’ospedale e in via Dante nei pressi della stazione ferroviaria. Attiva l’ampia area pedonalizzata con veri e propri varchi presidiati. Un’apposita segnaletica indica i percorsi alternativi verso l’ospedale el le varie direttrici stradali. In vigore l’ordinanza che prevede per i venditori ambulanti abusivi la confisca della merce pure se non esposta, ma portata anche all’interno delle borse.

I commenti sono chiusi.