IL GAZZETTINO | 03/2010

CITTADELLA Da inizio anno 6276 visitatori sul camminamento di ronda

Dall’inizio dell’anno fino a ieri sono 6276 le persone che hanno visitato il camminamento di ronda, monumento tra i pochi del genere e principale attrattiva turistica di Cittadella. Se le mura sono il maggior richiamo attraverso il quale far conoscere la città murata ad altre bellezze anche del comprensorio, da sabato gli strumenti di promozione si arricchiscono di un altro canale: Facebook. L’ufficio Informazioni ed accoglienza turistica la cui sede è nella Casa del Capitano in porta Bassano, punto di partenza per le visite sulla cortina merlata, ha creato una pagina nel social network più famoso del mondo, chiamata “Iat Cittadella”. Si può diventare “fan” e conoscere così le numerose iniziative che interessano Cittadella. Dalle mostre d’arte alle manifestazioni, dagli eventi alle iniziative. Un ulteriore modo per diffondere l’immagine della città d’arte che in questo ultimo periodo si affida sempre più alle nuove tecnologie di comunicazione che viaggiano nella rete. Da alcuni mesi è possibile osservare Cittadella live grazie alla telecamera mobile posizionata sul torrione di porta Treviso (http://www.comune.cittadella.pd.it/page.jsp?idPagina=2425). Trasmette 24 ore su 24, l’immagine dall’alto del centro cittadino facendo vedere la città a chi non la conosce e facendo sentire un po’ a casa, chi da Cittadellese è fuori sede. Non manca molto per poter passeggiare virtualmente lungo le vie principali di Cittadella. Questo grazie al programma “Street wiev di Google”. Alcune settimane ecco fa un mezzo con la particolare attrezzatura montata sul tetto, si è aggirata lungo le vie cittadine. Continuano i lavori di restauro dell’ultimo tratto di mura e la pulizia di porta Padova
Michelangelo Cecchetto

I commenti sono chiusi.