Gazzettino | 17/06/2016

Città murata sempre più turistica

Inserita nel progetto di Autostrade e nelle guide internazionali del Touring Club e Lonely Planet

L’interesse per Cittadella e le sue bellezze artistico-culturali, non solo a livello locale, ma anche di operatori di rilievo nazionale ed internazionale. È di questi giorni l’inserimento della città murata nell’iniziativa di Autostrade per l’Italia chiamata «Sei in un Paese meraviglioso. Scoprilo con noi» e in due guide turistiche: Touring Club Italiano e Lonely Planet. Il primo è il progetto dell’azienda che gestisce la rete autostradale, che vuole regalare ai propri clienti esperienze di viaggi originali e coinvolgenti e per promuovere il turismo di qualità valorizzando lo straordinario patrimonio del nostro Paese. Le Aree di Servizio della rete diventano una vetrina delle bellezze italiane, dove trovare uno spazio interamente dedicato alla proposta di nuovi e originali itinerari studiati ad hoc per i viaggiatori che potranno così scegliere quale percorso seguire, alla scoperta delle meraviglie che gli circondano. Le visite sono studiate in funzione del tempo a disposizione. Gli itinerari proposti suggeriscono anche le uscite autostradali successive all’area di servizio di riferimento dalle quali raggiungere mete uniche ed originali, a volte poco conosciute, presenti nel territorio circostante l’autostrada percorrendo pochi km di strade statali. Cittadella sarà inserita in questo progetto.
Nel secondo caso si tratta della scelta degli autori delle opere dopo essere stati «sul campo», non in semplice visita, ma a verificare il contesto nel quale il turista va a muoversi.
Touring club italiano nell’edizione aggiornata di aprile, ha inserito Cittadella, mentre è recentissimo, dopo un anno di lavoro, l’inserimento nella Lonely Planet Veneto. Cittadella è stata inserita alla sezione «Top 15» ovvero i must imperdibili di tutto il teritorio regionale e alla sezione «Top 9» di «il meglio di Padova e le città murate», con tanto di cartina geografica informativa. Si legge che l’ufficio turistico «brilla per la disponibilità squisita, gentilezza del personale e accoglienza magistrale». Risultati che premiano il lavoro del Comune e con questo quello promozionale, oltre al passa parola, dell’Ufficio turistico cittadellese.

I commenti sono chiusi.