Gazzettino | 27/12/12

Città disegnata dagli studenti

(M.C.) La nuova immagine pubblicitaria di Cittadella Città d’Arte sarà creata dagli studenti del liceo artistico Michele Fanoli, attraverso un concorso di idee. Questa l’iniziativa lanciata dalla Giunta municipale guidata dal primo cittadino Giuseppe Pan ed accolta con grande fervore dall’Istituto, diretto da Fiorenza Marconato.
La promozione del sistema fortificato, richiamo turistico per la città murata, è uno dei punti del contratto del finanziamento erogato dalla società Arcus a completamento del restauro delle mura. A disposizione 100 mila euro. Di questi, 76 mila 166,80 sono stati destinati agli allestimenti dei torrioni di porta Bassano e Treviso, con armature d’epoca medioevale ed armi. La cifra rimanente per materiale divulgativo cartaceo, attività web e cartellonistica stradale. Quest’ultima finalizzata al richiamo del pubblico di passaggio in un raggio di 20-30 chilometri, per fare in modo che si visiti Cittadella. L’Amministrazione ha ritenuto, anziché affidare ad agenzie esterne, di affidare il lavoro al liceo artistico andando nel contempo a valorizzare questa risorsa locale. Possono partecipare gli studenti delle varie classi. Il Comune ha stanziato 3 mila euro per l’iniziativa che vedrà 1700 euro impiegati per l’acquisto dei materiali di consumo per gli studenti partecipanti e 1300 euro per i premi ai primi dieci classificati. Al vincitore 400 euro, agli altri fino al decimo, 100 euro. Chi vincerà potrà così avere anche l’importante soddisfazione di essere protagonista, con la propria arte e fantasia, della promozione di Cittadella.
“Importante il coinvolgimento degli studenti che possono svolgere un’attività didattica contribuendo allo stesso tempo ad un rilevante progetto per la città – ha spiegato il sindaco Pan – Le risorse investite hanno una utile ricaduta nel territorio ed in questo caso nella scuola anch’essa alle prese con finanziamenti sempre più esigui”. Una collaborazione virtuosa e considerata l’esperienza dimostrata dal “Fanoli”, scegliere il vincitore non sarà una scelta facile.

I commenti sono chiusi.