Gazzettino | 01/03/2016

CATEGORIE UNITE PER ATTIRARE PIU’ TURISTI

Cinque nuovi eventi organizzati da Comune, Ascom e Vivi Cittadella per il rilancio della Città Murata.

Sarà difficile trovare un fine settimana senza eventi a Cittadella. La collaborazione tra comune Ascom eassociazione di esercenti e commercianti vivi Cittadella, attivata da tempo, ha permesso quest’anno di definire con ampio anticipo, i principali eventi programmati,da adesso fino a inizio estate, nella città murata.
Novità, anticipata pochi giorni fa, quella dei cinque giovedì con i negozi aperti fino a mezzanotte con la presenza di stand dei negozi che sono fuori le mura. L’iniziativa si svolgerà da metà giugno. Ma non è la sola novità, come ha evidenziato l’assessore al commercio, attività produttive cultura, Chiara Lago, “per una Cittadella che veda protagonista non solo i residenti e le famiglie, ma che attragga anche molti visitatori, con eventi ludici e culturali”
le nuovissime manifestazioni sono”Cittadella un fiore” rassegna florovivaistica il 23 e 24 aprile, la fiera dell’edilizia il 21 e 22 maggio, la fiera del bambino con giostre in tutto il centro con biglietto unico.
Dal 3 al 5 giugno la giornata della musica con tutte le associazioni musicali locali il 12 giugno e il 29 luglio la semifinale di Miss città Murata.
Incontri socio culturali con Città Aperta il 4, 11, 18 marzo e 1 aprile sera a Villarina, giornate enogastronomiche  Il Veneto a Tavola il 12 e 13 marzo in centro come pure la Fiera di San Giuseppe.
Cineforum ad aprile, l’8, il 15, il 22, il 29 alle 20.4 in Villarina, il 17 aprile  nel Teatro Sociale festa per i 20 anni della filarmonica Cittadellese. A maggio dal 13 al 22  a Villarina, Torna Murarock. La notte bianca è il 10 giugno mentre l’11 giugno la notte medievale.. il 2 luglio la notte dei saldi con spettacolo di illusionisti berlinesi, dal 22 al 24 luglio in Piazza Pierobon la festa Brasiliana. Molti altri glia appuntamenti  che compongono il calendario con alcuni in corso di ultimissima definizione.
A questi se ne aggiungeranno certamente altri organizzati da esterni, attendendo poi settembre con la festa dei veneti, la rievocazione medievale, Voci dell’Evo Di Mezzo e poi l’Ottobre Cittadellese.

 

I commenti sono chiusi.