Gazzettino | 19/12/2017

Camminamento di ronda, record da 80 mila visitatori

Lo scorso anno erano a quota 71 milaAttestato del Comune a due insegnantiTagliato il traguardo degli 80 mila visitatori sul camminamento di ronda. È avvenuto venerdì scorso e a ricevere l’attestato dalle mani dell’assessore al Turismo Filippo De Rossi e dalla responsabile dell’ufficio Informazioni ed accoglienza turistica Elena Bonaldo, sono state due insegnanti della scuola secondaria di primo grado “Sante Zanon” di Fonte (Treviso), in visita con 75 studenti che sono stati impegnati anche nel laboratorio di scrittura gotica per imparare l’antico mestiere medievale. Il prestigioso risultato è stato l’occasione per fare un bilancio dei cinque anni di gestione del camminamento da parte dell’associazione Historia Tourism. INGRESSI“In un quinquennio di attività si sono quadruplicati gli ingressi al camminamento: da 20 ad 80 mila – spiega Elena Bonaldo -. Solo nel 2017 sono state svolte varie attività promozionali: servizi fotografici professionali relativi ad eventi e manifestazioni nel centro storico, partecipazione a fiere nazionali sul turismo, incontri istituzionali con tour operator, inserimento di Cittadella all’interno delle guide turistiche cartacee più quotate, educational tour per insegnanti, famiglie ed operatori del settore, accoglienza di giornalisti specializzati e travel blogger, formazione agli stagisti degli istituti scolastici cittadellesi e universitari, nuove proposte didattiche per le scolaresche, promozione nei social media e nei siti di recensione internazionali, eventi sul camminamento”. “Una grande soddisfazione per tutta l’amministrazione comunale – commenta De Rossi -. Se un anno fa si staccava il 70 millesimo biglietto e ora siamo già a quota 80 mila. La dimostrazione di una promozione mirata e strutturata che porta i propri frutti. La pianificazione del nostro progetto turistico punta alla preparazione del territorio, fianco a fianco alle categorie economiche e agli operatori turistici. Si sono da poco conclusi i corsi gratuiti di inglese, social media e visual marketing con la partecipazione di un centinaio fra dipendenti e titolari dei nostri negozi”.CANTIEREE sulla scia della vitalità delle mura, è stato assegnato dall’assessorato ai Lavori pubblici diretto da Marco Simioni, dopo l’apposito bando, il cantiere per la realizzazione sugli spalti interni di Riva del Pasubio, di un percorso vita fruibile da tutti. Un investimento totale di 40 mila euro. Sarà una esperienza unica fare una salutare attività fisica all’ombra delle mura medievali.

I commenti sono chiusi.