Gazzettino | 06/08/2017

Camminamento di ronda, è boom di turisti americani

Bilancio positivo dell’ufficio accoglienza per i primi mesi estivi
(M.C.) A metà estate è già boom di turisti stranieri sulle mura. Il mese per antonomasia dedicato alle vacanze, agosto, è appena cominciato, e l’ufficio Informazioni ed accoglienza turistica di Cittadella fa già un bilancio della prima parte dell’estate. A luglio ha registrato la percentuale più elevata di stranieri in visita sulle mura al camminamento di ronda dall’inizio dell’anno: +22%. “Solitamente – spiegano dalla Casa del Capitano in porta Bassano, sede dello Iat – la media mensile è dell’11%. A luglio abbiamo raddoppiato. In testa ci sono gli Stati Uniti, grazie alla promozione diretta in corso nella caserma Ederle di Vicenza. Si tratta di un post in inglese su Facebook e, sempre tramite questo social, sono stati localizzati gli stranieri in territorio veneto a cui è stato inviato un messaggio a pagamento con tutte le informazioni di base per raggiungere la città murata”. Turisti provenienti da 51 paesi. Le prime dieci nazionalità d’ingresso sono Usa, 281 turisti, Germania, 138, Brasile, 112, Belgio, 102, Francia, 99, Gran Bretagna, 82, Spagna, 60, Paesi Bassi, 54, Austria, 47, e Danimarca 41. Ma si contano anche 16 argentini, 12 dal Bangladesh, 5 dalla Nuova Zelanda ed altrettanti dal Sudafrica, 4 dall’India, 3 dall’Iran ed uno dalla Lettonia, Ecuador, Vietnam, Taiwan e Perù. Non si fermano assolutamente le iniziative per “catturare” visitatori anche dall’estero. È dei giorni scorsi la sigla di un accordo di sei mesi da parte dello Iat di Cittadella con l’aeroporto Canova di Treviso, 16° in Italia nel 2016 con 2600000 passeggeri, 3 compagnie con 41 destinazioni, per una campagna pubblicitaria mirata. Si articola di pubblicità su cartelloni e di video digitali posizionati sopra i nastri del ritiro bagagli. Si indica ai passeggeri che Cittadella dista solo trenta chilometri dall’aeroporto ed è facilmente raggiungibile anche per una veloce escursione. “Un’ulteriore iniziativa che si inserisce nell’ampio programma di promozione che l’ufficio turistico sta da anni portando avanti. Un’importante occasione che non abbiamo voluto lasciarci sfuggire, in una vetrina prestigiosa qual è l’aeroporto di Treviso”, ha detto il sindaco Luca Pierobon. “L’obiettivo è far sì che Cittadella faccia del turismo il suo baluardo riuscendo ad ottenere importanti riscontri non solo a livello di presenze turistiche ma anche di tipo economico-commerciale diventando così un punto di riferimento per l’intera provincia di Padova e del Veneto”, ha aggiunto l’assessore al turismo Filippo De Rossi. Ad agosto il camminamento è aperto dalle 9 alle 20, nei fine settimana alle 21 con ultimo ingresso alle 20. Info: 0499404485, www.visitcittadella.it, turismo@comune.cittadella.pd.it.

I commenti sono chiusi.