Gazzettino | 17/09/2016

Caccia ai turisti americani

Partono le iniziative per attirare visitatori sulle mura medievali

Offerte sui social per le visite guidate. Nel pacchetto anche i mercatini

Attrarre sempre più turisti con le mura medievali e la visita in quota sul camminamento di ronda, ampliandola poi ad altre bellezze cittadine e dei territorio circostanti. È questo l’ambizioso obiettivo di Cittadella. Il +20% di visitatori stranieri nel periodo estivo, non ferma l’innovazione promozionale dell’ufficio Informazioni ed accoglienza turistica (Iat) e dell’assessorato comunale al Turismo. A pochi giorni dalla campagna pubblicitaria sui taxi di Padova e della nascita del pacchetto di visite in taxi da Padova a Cittadella e ritorno a 130 euro, la nuovissima proposta presentata si rivolge ai 15 mila americani, tra militari e familiari, presenti nella caserma Ederle di Vicenza.
“Da questo mese fino a dicembre – spiegano allo Iat – interverremo sulle pagine social e sul sito internet della community www.livingvicenza.it, inserendo sul sito un banner in inglese che parla delle mura, quattro post su facebook con foto, in inglese, su giro in barca, camminamento notturno e mercatini di Natale, quattro tour con guida in inglese di mura e centro storico e tempo libero durante la rievocazione medievale, la Fiera Franca, il mercato dell’antiquariato e il Natale, e altrettanti eventi sempre su facebook, in occasione dei più importanti eventi”.
Continuando con la promozione, fino a domenica, uno stand di Cittadella è  presente al salone del Camper di Parma, la seconda più importante manifestazione europea del caravanning e del turismo en plein air, evento di riferimento per il turismo nel tempo libero. Cittadella si propone come punto di riferimento e di partenza per visitare il territorio dell’Alta Padovana. Ci sono già dei pacchetti di visita studiati proprio per gli amanti di questo genere di vacanza.
E ancora, Autostrade per l’Italia attraverso il Touring Club Italiano, ha scelto anche Cittadella per il progetto “Sei in un Paese meraviglioso, scoprilo con noi”, che vuole valorizzare percorsi turistici esperenziali nelle aree di servizio della zona di riferimento, su cartelloni del Touring posti lungo la rete autostradale e sul sito internet www.autostrade.it.
All’attività dell’ufficio Iat si affianca quella molto articolata ed importante svolta dalla Pro Cittadella e dalla rete di associazioni di esercenti e commercianti. Una squadra veramente vincente.

 

I commenti sono chiusi.