Gazzettino | gennaio '13

Barchessa di Villa Negri restauro da 740mila euro

Continua l’impegno all’Amministrazione comunale per il recupero e la riqualificazione delle bellezze artistiche ed architettoniche del territorio cittadellese.
Nei giorni scorsi la Giunta ha approvato lo studio di fattibilità per il restauro della barchessa di Villa Negri, complesso monumentale di proprietà comunale, che si trova in via Casaretta. Una parte è attualmente utilizzata dall’Associazione Aurora con la scuola steineriana paritaria. La barchessa invece è posizionata ad ovest ed è in stato di degrado e su questa si vuole agire.
Lo studio, realizzato dall’Ufficio Tecnico comunale, prevede un investimento complessivo di 740 mila euro. Notevoli i lavori da svolgere. Dal consolidamento di muri e fondazioni, a pavimenti, solai e copertura ed ancora serramenti, tutta l’impiantistica e i restauri di stucchi e lesene. “Nello stesso complesso, ma con distinto finanziamento – spiega il Sindaco Giuseppe Pan – è stato presentato il progetto di recupero dell’Oratorio della villa, un tempo fruito dai residenti. Ora non più per questioni di sicurezza”. Il costo dell’opera è inserito nel Piano triennale delle opere, finanziato con fondi propri e contributi pubblici.
Michelangelo Cecchetto, Gazzettino 30 dicembre 2012.

I commenti sono chiusi.