Gazzettino | 08/07/2014

BARCHE ELETTRICHE PER SCOPRIRE LA CITTA’

CITTADELLA Già disponibili i primi due natanti per navigare nel fossato attorno alle mura storiche

L’INIZIATIVA OFFRE UNA NUOVA PROPOSTA TURISTICA. E PER I PIU’ SPORTIVI SI PUO’ ANDARE ANCHE A REMI.

Michelangelo Cecchetto

A motore elettrico e per chi lo desidera anche a remi. Operative le imbarcazioni per visitare Cittadella anche dal fossato che circonda l’ellisse fortificato. Un punto di vista certamente originale e soprattutto nuovo per tutti a cominciare dai residenti. Un utilizzo ecologico delle imbarcazioni che avviene esclusivamente su prenotazione all’ufficio Informazioni ed accoglienza, lo Iat, la cui sede è nella Casa del Capitano in porta Bassano. Scelta ben ponderata quella di non utilizzare il motore sui mezzi, anche per rendere la visita più tranquilla. Le imbarcazioni si trovano a fianco del caffè galleggiante In riva raggiungibile da Riva IV Novembre oppure internamente da porta Padova o Vicenza ( è la riva dei giardini pubblici). Questo il punto di partenza e anche di arrivo. Si potrà così navigare a 360 gradi nel fossato percorrendo una distanza stimata in un massimo di 3 km. La visita completa vede il passaggio sotto i quattro ponti delle porte d’accesso della città e poi la magnifica vista delle mura. Le imbarcazioni disponibili per ora sono due, ognuna della portata massima di cinque persone. Il tempo di percorrenza è variabile, circa 30 minuti se si usa il motore elettrico dall’inizio alla fine del percorso. Il costo orario è di 18 euro per barca. C‘è però un’agevolazione. Se prima si è visitato il camminamento di ronda, presentandosi con il biglietto si potrà ottenere uno sconto sull’utilizzo dei natanti pagando 16 euro. Si implementa in modo originale, il modo di visitare la città murata, dal basso e soprattutto dallo specchio d’acqua che a breve sarà oggetto di un intervento per aumentare il flusso della corrente. Vige, è bene ricordarlo, il divieto di pesca sulle acque delle rive. Le imbarcazioni sono a disposizione dei turisti, ma è bene sottolineare l’esistenza del divieto specifico. Per informazioni e per prenotazioni ci si può recare nella sede dell’ufficio Iat oppure contattare lo 049.9404485, turismo@comune.cittadella.pd.it oppure http://turismo.comune.cittadella.pd.it .

 

I commenti sono chiusi.