Gazzettino | 04/09/2018

Arte e vino, eccellenze a Cittadella

Chissà quanti brindisi avranno fatto i Malatesta e i podestà, nello splendido quattrocentesco Palazzo Pretorio in centro storico a Cittadella. Nei quattro piani, tre magnificamente affrescati, dopo secoli si tornerà a brindare, domenica 30 settembre, grazie ad una nuovissima iniziativa, CittadellArteVino, che coniuga l’arte dei prodotti vinicoli a quella visiva ed in questo caso agli affreschi dell’antica dimora e ad altre opere esposte per l’occasione. Saranno presenti più di 50 case vitivinicole selezionate che figurano tra le eccellenze nazionali, cinque birrifici artigianali, un’importante azienda di caffè, tre distillatori locali e dieci aziende dell’alimentare di qualità del territorio. Ci saranno poi uno spazio sensoriale-olfattivo e un’area esterna smoke curata dal Club Ambasciatori dell’Italico. Cinque le degustazioni guidate a cura di Alessandro Scorsone, Sommelier Master Class, con l’anteprima di sabato 29 dalle 18.30 alle 20.30, a numero chiuso e su prenotazione, del Comitè Champagne di quattro champagne, condotta dall’esperto Marco Chiesa (Ambasciatore dello Champagne 2010). Seguirà la presentazione del libro “Champagne reloaded.. Cronaca di un successo inaspettato”. Domenica dalle 10.30 alle 11.30 “Le Bollicine Italiane”, master class tra Metodo Charmat e Metodo Classico, in replica anche tra le 12 e le 13 e dalle 13.30 alle 14.30. Dalle 15.30 alle 16.30 “Non solo Capo di Stato”, master class dell’Azienda Loredan Gasparini con mini-verticale Capo di Stato, a cui seguirà, dalle 17 alle 18, quella de “I vini vulcanici dei Colli Euganei”, master class di vini di aziende del Consorzio Tutela Vini Colli Euganei (tutte a pagamento e su prenotazione). Dalle 12.15 alle 13 “Viaggio sentimentale nei profumi”, anche dalle 16.30 alle 17.15 (partecipazione libera, ma su prenotazione). Nel giardino dalle 14.30 alle 15.15 e dalle 18.15 alle 19 Mozzarella Show del Caseificio La Bolzonella e dalle 17.15 alle 18 la degustazione di sigari. Alla presentazione di CittadellArteVino, c’erano gli ideatori Christian Conte, la moglie Alessandra Zen e Roberto Cecchele, il sindaco Luca Pierobon, l’assessore alla Cultura Francesca Pavan, l’assessore regionale Giuseppe Pan, il delegato dell’Associazione italiana sommelier di Padova Alberto Romanato; la delegata del Consorzio vini Colli Euganei Lisa Chilese e il presidente della Fondazione Palazzo Pretorio Piergiuseppe Baggio. Ingresso dalle 10 alle 20, biglietti: intero 25 euro, prevendita 22 euro (nel sito). Ai primi 500 biglietto gratuito del camminamento sulle mura. Info su www.cittadellartevino.it .

I commenti sono chiusi.